I Fondi di Private Equity

Company Office è una realtà che si occupa di interventi di finanza straordinaria,  Fondi di Private Equity.

In ambito nazionale collaboriamo con struttura specializzata e consolidata che rappresenta prestigiosi fondi di Private Equity,
espressione dei maggiori gruppi finanziari internazionali.

Con l’occasione ci premeva far conoscere la ns. realtà:

  http://WWW.COMPANYOFFICE.IT

 Il Fondo di Private Equity è un investitore istituzionale, sotto la tutela della Consob e della Banca d’Italia che può:

   – cedere le quote di una società con precisi accordi contrattuali con la proprietà;
   – acquisirne le azioni;
   – mettere a disposizione della società nuovi capitali;

Solo nei primi 3 anni del proprio ciclo di vita – che dura in media 5/10 anni – il Fondo può fare investimenti.

Nel periodo successivo, l’unica attività concessa al fondo, in sinergia con gli imprenditori, è la gestione della società partecipata, per centrarne gli obiettivi di sviluppo industriale e strategico.
L’alta qualità del prodotto finanziario in questione lo rende particolarmente adatto a soddisfare le esigenze naturali di crescita e
business di aziende di alta gamma che hanno come loro naturale obiettivo il reperimento di risorse finanziarie atte a far decollare
progetti innovativi di sviluppo e ampliamento strutturale, commerciale ed economico.

Possiamo parlare di progetti di acquisizioni, di sviluppo internazionale, di inserimento in nuove opportunità di
business/networks, di CRESCITA.

Per contatti tramite ns. mail: info@companyoffice.it

Referente Dr.ssa Schenato Stefania
 mob  +39 345 5904760
 fisso  +39 0425 34567
 fax    +39 0425 34567

 

 

Info sull'autore
Stefano Ceciliato

Analista contabile con specializzazione in controllo di gestione, tesoreria e flussi finanziari. Preparazione ed esperienza acquisita nella divisione amministrativa e finanziaria di una importante realtà presente a livello internazionale, oltre a decennale esperienza settore bancario su interventi di finanza a medio lungo termine ed finanza agevolata. Attratto in modo particolare dalla conoscenza di tutti i processi aziendali, è convinto assertore che una buona anlisi di questi permette di individuare chiaramente la situazione attuale degli stessi ed intervenire nei relativi miglioramenti da apportare. Oltre che ad un buon commerciale, le imprese necessitano di un'attenta programmazione amministrativa e finanziaria attuabile con budget previsionali economici strettamente legati a verificare in via anticipatoria gli impatti che possono determinare nel presente e nel futuro sui flussi finanziari dell'azienda. Da esperienza acquisita nella programmazione è indispensabile che il primo soggetto a credere nel ns lavoro sia l'imprenditore.

Commenti